Google: strumenti utili per una migliore gestione del proprio sito web + Youtube

 In Uncategorized

L’universo Google è davvero immenso e non si compone solo del conosciutissimo motore di ricerca ma di un’infinità di strumenti collaterali che possono essere sfruttati da tutti, e gratuitamente, per migliorare le performance del proprio sito in relazione alla ricerca. Un portale che “piace” a Google, infatti, potrà godere di una posizione più interessante sulla SERP, e verrà premiato magari con una posizione addirittura nella tanto agognata prima pagina. Quali sono però le caratteristiche che vengono favorite e cosa può aiutare a migliorarci? Il discorso è lunghissimo. Certamente, volendo riassumere in poche parole, si tratta del giusto mix tra qualità dei contenuti, struttura idonea, autorevolezza del sito e rispondenza alle richieste reali delle persone.

Gli aspetti da tenere in considerazione, dunque, sono parecchi e per fare un buon lavoro bisogna mettere in campo tante forze e competenze. In questo lavoro però Google ci aiuta e ci fornisce dei tool gratuiti che possono essere utilizzati per avere delle indicazioni chiare e concrete, soprattutto per migliorare la qualità dei contenuti e rispondere al meglio alle domande degli utenti. Di seguito i principali, tra cui anche tanti strumenti interessanti per Youtube.

Google strumenti utili per migliorare tutte le fasi del tuo lavoro dalla strategia alla creazione di contenuti

 I tool forniti gratuitamente da Google possono essere suddivisi in quattro macro categorie a seconda dell’obiettivo per cui possono essere utilizzati.

google-tool

STRATEGIA – INSIGHT

CONSUMER BAROMETER

Il Consumer Barometer è uno strumento utile per capire come le persone usano Internet in tutto il mondo. Una ricerca completa e disponibile gratuitamente, semplice da utilizzare e che può fornire dati molto interessanti sull’utilizzo, sulla ricerca e sulle motivazioni. Ci sono numerosi focus, come ad esempio quello sulle “Digital Moms”, su “The Millenials” e sui “Brand Advocates”.

GOOGLE TRENDS

Uno degli strumenti gratuiti più utilizzati, aiuta a scoprire i trend del mercato attraverso le parole chiave più cercate dagli utenti nel motore di ricerca. Viene fornito un valore di crescita/decrescita ma non il valore puntuale delle ricerche. È comunque utilissimo per farsi un’idea degli argomenti caldi.

GOOGLE ADWORDS SEARCH PLANNER

Un utile supporto per chi deve pianificare advertising su Google, aiuta a comprendere quali sono i volumi di ricerca per ogni keyword, quelle correlate e la concorrenza relativa. È possibile accedervi solo avendo un account pubblicitario.

GOOGLE CUSTOMER SURVEY (a pagamento)

Google Surveys è uno strumento molto completo e complesso di analisi che viene proposto ai clienti Google a fronte di un investimento e serve per ottenere info utili per comprendere a pieno il valore delle proprie attività di marketing.

CREATIVITA’ – IDEA

CREATIVE SANDBOX GALLERY

Come il Design incide sull’esperienza? È possibile scoprirlo leggendo esperienze interessanti in merito e racconti di progetti di successo.

DOUBLECLICK RICH MEDIA GALLERY

Lasciarsi ispirare per le prossime campagne dalle migliori inserzioni e dalle agenzie più creative è possibile. A questo link è infatti possibile trovare tantissime idee originali.

YOUTUBE ADS LEADERBOARD

Questa è una sezione speciale dedicata a Youtube e ai leaderboard di maggiore successo. Anche qui sono tante le idee a cui ispirarsi.

google

IMPLEMENTAZIONE – IMPLEMENTATION

YOUTUBE/CREATORS

Il blog dedicato ai creatori di contenuti video per Youtube. Tanti tips, gli aggiornamenti, gli strumenti, i premi e i programmi di fidelizzazione. Una sezione davvero innovativa e ricca di informazioni utili sia per chi sta per iniziare, ma anche per chi è un contributor ormai “navigato”.

YOUTUBE/PUBBLICITA

La sezione dedicata all’advertising su Youtube, tantissime le risorse disponibili e le info per impostare gli annunci TrueView nel miglior modo, così da raggiungere i potenziali clienti quando guardano o cercano video su YouTube.

MOBILE PRINCIPLES

Come creare un’app mobile vincente? Google ha raccolto 25 principi fondamentali in una guida completa a disposizione di tutti gratuitamente, basta fare il download!

MOVE MOBILE

Il sito web o la pagina sono ottimizzati per i dispositivi mobile? Con questo strumento è possibile verificare la facilità di utilizzo sui dispositivi mobili. È sufficiente inserire l’URL per conoscere il punteggio!

TEST MY SITE

Google nel corso degli anni ha fornito indicazioni chiare agli sviluppatori per migliorare la struttura e le caratteristiche dei siti internet. Oggi esiste un vero e proprio tool, che nel giro di pochi minuti mette sotto esame il portale e restituisce indicazioni e correzioni concrete. Uno strumento utile che pone grande attenzione all’usabilità, al mobile e al tempo di caricamento delle pagine.

Basta inserire il link del proprio sito e in pochi minuti si avranno i risultati. Info aggiuntive possono essere ricevute via e-mail. Se non lo avete ancora provato, fatelo subito!

GOOGLE MY BUSINESS

Strumento fondamentale per chi ha un’attività commerciale, Google My Business permette di creare gratuitamente la scheda di una attività commerciale per far sì che gli utenti possano trovarla su Google e su Google Maps quando la cercano o ne cercano una simile. La scheda mostra l’orario di apertura, il numero di telefono e le indicazioni stradali.

ANALISI REDEMPTION – IMPACT

GOOGLE ANALYTICS

Google Analytics è senza dubbio lo strumento più utilizzato per monitorare i dati di accesso al proprio sito. Grazie a questo tool è possibile tenere costantemente sotto controllo le visualizzazioni e tantissimi dati fondamentali per avere un feedback sui contenuti pubblicati.

YOUTUBE ANALYTICS

Anche per Youtube le analytics sono fondamentali perché servono per avere un chiaro indirizzo sul proprio operato.

THE FULL VALUE OF MOBILE

Il mobile è al centro di queste analisi di cui è possibile leggere i risultati per comprendere i nuovi tipi di conversioni in atto e cercare di capire il ritorno sull’investimento derivante dalle proprie attività mobili. Queste risorse hanno lo scopo di aiutare ad assegnare valore a tutte le conversioni da dispositivo mobile.

La lista è lunga e fornisce moltissimi spunti interessanti, sicuramente vale la pena prendere in considerazione queste risorse prima di iniziare a lavorare su un nuovo progetto, ma anche se si vogliono migliorare le performance di uno in corso.

Recent Posts

Leave a Comment