Nel seminario dedicato alla comunicazione ci occuperemo di futuro + umano e delle nuove forme di comunicazione capaci di conciliare l’intelligenza artificiale con l’empatia delle scelte, distinguendo l’engagement dalla manipolazione. Il primo passo sarà individuare un menù dell’umano da cui trarre gli ingredienti della comunicazione del futuro.

Le ricette riguardano: la curiosità sociale, il carattere imponderabile, l’esitazione fatale, le catene della fiducia, lo sguardo e il sorriso, gli sbalzi d’umore, la carezza, lo spaesamento e l’intenzione segreta.

L’intera giornata sarà dunque dedicata a dipanare questi temi attraverso tre tendenze e altrettanti drivers e a renderli applicabili nel mondo aziendale e della comunicazione.

 Sociologo, scrittore. Presidente Future Concept Lab 

Sociologo e saggista, lavora da più di 30 anni nell’ambito della ricerca sociale e di mercato, ed è il Presidente di Future Concept Lab. Consulente strategico di Aziende e Istituzioni a livello internazionale ha tenuto dal 1981 conferenze, corsi e seminari in 20 paesi del mondo. Docente di Social Innovation al Politecnico di Milano e di Culture & Lifestyle alla Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento, è autore di 20 saggi, tra cui i recenti “Italian Factor. Come moltiplicare il valore di un Paese” (2014), e “Crescita Felice. Percorsi di futuro civile” (2015) entrambi pubblicati da Egea, i cui argomenti vengono ripresi dalla rubrica Radiofonica su Radio24 “Il Consum-autore” che viene proposta ogni domenica nella trasmissione “Essere e Avere” di Marialuisa Pezzali. Ha curato e cura tuttora rubriche dedicate ai Trend su testate di settori diversi, come Adv, Dove, Interni, Mark Up, Millionaire, You e Style.