Dai poemi omerici agli spot virali, i principi di storytelling sono alla base di una comunicazione efficace. Utilizzata un tempo per raccontare mito e spiegare l’inspiegabile, la narrazione è di fatto una delle principali forme di organizzazione del pensiero e dei contenuti presenti sui media. Da ormai molti anni essa è anche stata sistematizzata come una delle dimensioni più rilevanti della comunicazione aziendale. L’intervento intende offrire proprio una panoramica aggiornata e concreta sul vasto mondo della narrazione d’impresa e delle applicazioni dello storytelling alla comunicazione nei canali digitali.  

Direttore scientifico Executive Master in Social Media Marketing dell’Università IULM

Professore associato nel settore dei processi culturali e comunicativi è l’ideatore e il direttore scientifico dell’executive Master in Social Media Marketing dell’Università IULM. Coordinatore del collegio docenti del Dottorato in Comunicazione e comunicazione e nuove tecnologie della stessa università e dell’Indirizzo di Laurea magistrale in Digital Marketing Management dello stesso Ateneo, svolge attività di ricerca, formazione e consulenza sui temi della comunicazione digitale. In questo ambito, è curatore, tra l’altro, dei volumi Social Media Marketing. Manuale di comunicazione aziendale 2.0, (Hoepli, 2011), Social Media Marketing. Strategie e tecniche per aziende B2B e B2C, (Hoepli, 2015), e coautore, con Andrea Testa, del volume I Segreti di Google AdWords (Hoepli, 2013).