Il Libro Bianco sulla Comunicazione Digitale, condiviso da otto associazioni in rappresentanza di tutta la filiera dell’online advertising e pubblicato nel giugno del 2017, è stata la prima iniziativa a livello internazionale mirata a costruire una cultura comune e best practice commerciali fra gli operatori della pubblicità online sui temi della misurazione e della trasparenza che negli ultimi anni stanno minando la fiducia del mercato. Nella lezione ripercorreremo i contenuti principali del Libro Bianco, contestualizzandoli nel panorama più ampio dell’online advertising e segnalando quali criticità permangono e quali sviluppi sono prevedibili per garantire piena accountability sugli investimenti pubblicitari online ai brand.

Responsabile Digital UPA

Laureato in Bocconi e in UPA ormai dal 2007, mi occupo di ricerche media, partecipando ai comitati tecnici delle ricerche “Audi”, di servizi ai soci (formazione, consulenza, gestione degli asset digitali, business development) e soprattutto di pubblicità online e digital transformation, con un approccio multidisciplinare che unisce competenze di comunicazione/marketing, public affairs e legali. Partecipo inoltre ad alcuni tavoli di lavoro a livello internazionale all’interno della WFA – World Federation of Advertisers. Fra le tematiche di cui mi occupo abitualmente ci sono Viewability, Ad Fraud, Brand Safety, Ad Blocking, Online Measurement, Multimedialità, Programmatic Buying, Artificial Intelligence, Open Innovation, Creatività e Content, Data Protection, Cookie Law, Proprietà Intellettuale, Blocckchain, Data strategy. Ho coordinato il “Libro Bianco sulla comunicazione digitale”.