La lezione ha l’obiettivo di fornire una panoramica e un’analisi delle principali norme riguardanti la regolamentazione pubblicitaria ed il diritto d'autore, sulla pubblicità ingannevole, i diritti di marchio e di personalità, con un focus sulle peculiarità della pubblicità digitale. Fra le varie norme verrà preso in considerazione anche il GDPR, con una particolare attenzione al suo impatto sul settore della comunicazione.

Partner dello studio associato FTCC. 

Esercita la professione legale in Milano dal 1980, ed è avvocato cassazionista dal 1987; è partner dello studio associato FTCC. Si occupa specialisticamente di diritto della pubblicità e della comunicazione, di proprietà industriale e intellettuale, di concorrenza sleale, settori nei quali svolge sia attività contenziosa che di consulenza. E’ autrice di varie monografie (da ultimo: Testa – Unnia, “Pubblicità e vizi capitali”, Giuffrè, 2009; Fusi – Testa, “Diritto della Pubblicità”, Lupetti Editore, 2006) e pubblicazioni giuridiche (da ultimo, la sezione dedicata a “Concorrenza sleale, pratiche commerciali scorrette, pubblicità, segreto”, nel volume “La proprietà intellettuale”, a cura di L. C. Ubertazzi, Giappichelli, 2011). Ha collaborato al “Commentario Breve alle leggi su proprietà industriale e concorrenza” (Cedam 2012 e edizioni precedenti), e collabora stabilmente alla redazione di AIDA – Annali italiani del diritto d’autore, della cultura e dello spettacolo. Partecipa attivamente in qualità di relatore a convegni nelle materie sopra indicate, e in qualità di docente a master e seminari di perfezionamento post-laurea. Dal 2000 è chargée d’enseignement al Centre d’Etudes Internationales de la Propriété Industrielle di Strasburgo.