Share your mind, share your heart, share your…

 In Uncategorized

Massimiliano Bruni, Professore di Strategia aziendale alla Università IULM di Milano, prende come riferimento il suo percorso professionale per raccontarci cosa è successo in Italia e nel mondo negli ultimi trent’anni. Una lezione sorprendente, animata e ricca, utile a spiegare il ruolo della comunicazione nella gestione d’impresa e a riflettere sui concetti di ‘successo’ e di ‘valore’, traendo spunto da alcuni casi aziendali.

Innanzitutto, che cosa si intende con l’espressione ‘azienda di successo’?

Perché tutti noi abbiamo un’idea diversa di cosa significhi ‘azienda di successo’?

Le aziende stesse non hanno un’idea univoca di successo e ognuna di esse comunica con in suoi interlocutori scelte e azioni differenti, definendo il modello di interazione tra essa stessa e l’ambiente.

La cosa più importante non è però dare una definizione di successo, ma sapere che si tratta di una caratteristica misurabile.

Inizialmente le aziende credevano che il successo si misurasse soltanto con la soddisfazione del cliente, ma con il tempo hanno iniziato a considerare l’insieme più ampio degli stakeholder, di cui fanno parte tutti i soggetti per i quali l’impresa crea valore, ovvero, oltre ai clienti, i dipendenti, i fornitori e gli investitori.

Il successo di un’impresa interessa dunque più aspetti:

  • il consenso sociale, cioè l’apprezzamento degli interlocutori nei confronti dei prodotti e dei servizi offerti dall’impresa
  • Il consenso commerciale, ossia l’apprezzamento dei clienti nei confronti del sistema di prodotto dell’impresa
  • I risultati economici e reddituali

Il tutto distribuito in un orizzonte temporale lungo e duraturo.

Se l’azienda riesce a trasmettere ai suoi interlocutori i valori forti su cui si basa, può creare un legame che supera le generazioni.

Ma qual è il primo strumento che un’azienda ha a disposizione per comunicare i suoi valori? Naturalmente la marca, che è l’asset più importante di un’impresa e il cui valore è alimentato dalla notorietà del nome, dalla qualità percepita, dalla reputazione di cui gode presso i consumatori e, appunto, dai valori di cui si fa portatrice. Sono proprio questi aspetti a differenziare ogni marca dai brand concorrenti. Durante l’acquisto di un determinato prodotto il consumatore sceglie non soltanto la marca, ma tutti i valori che le sono associati.

Tra i casi discussi in aula quello di Brembo, azienda che, pur operando in ambito b2b, ha avuto il merito di riuscire a costruire una reputazione solida, che la rendesse riconoscibile e apprezzata anche dai non addetti ai lavori.

Quindi, come può un’azienda diventare di successo?

La storia è ricca di esempi di aziende di successo, sta a noi il compito di sintetizzare e studiare tutti quegli elementi che le hanno rese tali. Analizzare i dati economici è importante, ma lo è altrettanto prendere in esame sia i valori di cui l’azienda si fa portatrice sia la reputazione di cui essa gode sul mercato.

In ogni caso, creare un legame emotivo con tutti i possibili stakeholder è senza dubbio un obiettivo difficile da raggiungere ma costituisce un passo importante per puntare al successo.

 Share your mind,

share your heart

share your…

 

 

 

 

About Author: Michela Di Cristina

Mi chiamo Michela, siciliana di nascita, entusiasta e creativa di natura. Ho iniziato a disegnare il mio sentiero camminando in punta di piedi e con una matita colorata in mano. A cinque anni il mio hobby era ridisegnare le testate dei quotidiani e delle riviste. Mi sono laureata in Disegno Industriale presso l'Università degli Studi di Palermo dove ho imparato le basi e le differenti fasi della progettazione, sia essa rivolta alla creazione di un prototipo che ad un elaborato grafico. Nel 2013 ho iniziato gli studi presso l'Università IUAV di Venezia dove ho conseguito la Laurea Specialistica in Design della Comunicazione Visiva e Multimediale. Durante questo percorso, mi sono concentrata sulla parte visuale e digitale della comunicazione: dai siti web all’editoria, dalle illustrazioni ai media. Durante le mie prime esperienze lavorative ho acquisito una notevole esperienza nella gestione della comunicazione aziendale, in particolar modo nell'implementazione della Brand Image e della Corporate Identity. Adesso lavoro presso Yoox Net-a Porter Group nella divisione degli Online Flagship Store come Junior Art Director del team Design & UX. YNAP è il leader globale nel lusso e nella moda online e con piacere lavoro in un contesto dinamico, stimolante e innovativo. Sono ambiziosa, solare e intraprendente. Il mio motto è "always positive thinking“. View all posts by

Recent Posts

Leave a Comment